Notizie Israele oggi

ultime notizie da Israele in italiano

L’ambasciatore ANP all’ONU: «la comunità internazionale è troppo indulgente verso Israele»

Mercoledì, 18 ottobre, in una sessione speciale del Consiglio di sicurezza delle nazioni unite, dedicata alla terapia intensiva palestinese-israeliano del processo di pace, il presidente dell’anpi presso le nazioni unite, il Riad Mansour ha accusato la comunità internazionale è che si chiude un occhio sul comportamento di Israele.

Secondo Mansour, la costruzione sul territorio indica che Israele non si impegna a promuovere il processo di pace.

«Il ministro Lieberman e il resto della coalizione si oppongono nel mondo, trascurano il diritto internazionale e rendono la soluzione di due stati per due popoli impossibile», — ha detto Mansour.

Il presidente dell’anpi alle nazioni unite anche chiesto di rispondere alla domanda sul perché, «quando Israele di nuovo e di nuovo prova le loro cattive intenzioni, la comunità internazionale continua a trattare con Israele troppo indulgente».

Quando l’ambasciatore di Israele alle nazioni unite di danny Danon dietro ambasciatrice degli stati UNITI presso le nazioni unite Nikki Haley ha approfittato della riunione, al fine di concentrarsi sulla questione iraniana.

Danny Danon ha presentato i quattro principali accuse contro l’Iran: il finanziamento e il supporto di terrore, la violazione dei diritti umani, l’antisemitismo e il tentativo di distruggere lo stato di Israele.

Danone ha detto che l’atteggiamento dell’Iran verso Israele, con cui non ha una frontiera comune e territoriali discussioni, si può spiegare solo odio senza ragione.

Come riportato in precedenza, rappresentante permanente degli stati UNITI presso le nazioni unite Nikki Haley nel corso del suo discorso, ha accusato i principali paesi Occidentali a sottovalutare la minaccia posta dall’Iran e la sua aggressiva politica regionale.

«Il consiglio di sicurezza dimostra pericoloso e miope approccio. L’iran deve essere valutata per il suo aggressivo, дестабилизирующему e illegale comportamento – non dobbiamo essere stupidi» – conduce l’edizione le parole del diplomatico americano alle nazioni unite.

«Non ha senso parlare di stabilità in Medio Oriente, per non parlare di Iran, da cui provengono quasi tutte le minacce alla pace e alla sicurezza in questa regione. Gli stati Uniti eleggono il corso per neutralizzare i non uno, ma diversi aspetti comportamento distruttivo dell’Iran, e la speranza che la comunità internazionale li supporterà. Modalità ayatollah continua a giocare un Consiglio, nascondendo il loro sviluppo nucleare e spudoratamente violando la sua risoluzione, e chiudiamo gli occhi. E ‘tempo di mettere fine alla sua testa», – queste le parole di Haley ha finito il suo discorso.

L’ambasciatore ANP all’ONU: «la comunità internazionale è troppo indulgente verso Israele»
19.10.2017

Опубликовать в Google Plus
Опубликовать в LiveJournal
Опубликовать в Одноклассники
Latest news from Israel in english © 2010-2015