Notizie Israele oggi

ultime notizie da Israele in italiano

Le vittime di un attentato terroristico di al-Arish sono diventati più di 235 persone

Venerdì, 24 novembre, nella moschea Ar-Raud, situata a ovest di città egiziana di El-Arish, nel nord della penisola del Sinai, è avvenuta una forte esplosione. Una bomba è esplosa durante la preghiera del venerdì. Quando avevano partecipato erano in preda al panico correre per strada, i militanti, che sostavano all’ingresso della moschea in quattro automobili, hanno aperto il fuoco su di loro, riferisce «Al-Ahram», con riferimento alla egiziano agenzia di stampa statale MENA.

Nell’attentato sono morte almeno 235 persone. Anche a partire da 17:20 tempo medio oriente si dice di 109 feriti. Come riporta il portale youm7.com, la maggior parte dei feriti trasportati in ospedale «Bir al-Abd».

In un paese dichiarato tre giorni di lutto.

Le autorità Egiziane attribuiscono la responsabilità di questo attentato su un gruppo di « del Sinai», associata con «uno stato Islamico». Tuttavia, mentre non c’è nessuna organizzazione ha rivendicato la responsabilità.

Attentato a El-Arish, già condannato per i rappresentanti dell’unione Europea, regno unito e Francia, ma anche alcuni paesi arabi, tra cui – Bahrein. Il capo dell’autorità nazionale Palestinese Mahmoud Abbas ha anche espresso le sue condoglianze alle famiglie delle vittime di un attentato terroristico.

Il ministro israeliano dell’illuminismo Naftali Bennett ha detto che il feroce attacco terroristico in Egitto dimostra che nel mondo operano solo due forze: «i sostenitori del terrore, come l’Iran e IG, e i sostenitori dell’umanità». «È il momento in cui tutti, ovunque si trovino, in Russia, Europa, stati UNITI, Israele e paesi arabi, hanno bisogno di unirsi per combattere il terrorismo. Siamo tutti vittime del terrore, e tutti abbiamo bisogno di iniziare una lotta comune con lui» — ha detto Bennett.

Le vittime di un attentato terroristico di al-Arish sono diventati più di 235 persone 24.11.2017

Опубликовать в Google Plus
Опубликовать в LiveJournal
Опубликовать в Одноклассники
Latest news from Israel in english © 2010-2015