Notizie Israele oggi

ultime notizie da Israele in italiano

L’esercito Egiziano: per due giorni sul Sinai distrutti 10 terroristi sono morti quattro soldati

Per il periodo dopo l’inizio dell’operazione anti-terrorismo «Sinai 2018» (9 febbraio), l’esercito egiziano nel nord e centro della penisola del Sinai sono stati distrutti circa 100 estremisti, riferisce il comando delle forze armate Egiziane.

Solo negli ultimi due giorni, dichiarano esercito egiziano nel Sinai sono stati eliminati 10 terroristi e stati arrestati circa 250 sospettati di coinvolgimento in attività terroristiche. Disinnescato un paio di ordigni esplosivi, distrutti i magazzini di armi e nascondigli dei militanti. È stato riferito che è stato scoperto e distrutto il deposito sotterraneo di carburante, che hanno goduto gli attivisti di raggruppamento « del Sinai».

Inoltre, l’esercito Egiziano, segnala l’eliminazione al confine con la Libia colonne da 11 vetture, che hanno cercato di illegale consegnare le armi in egitto territorio.

La portavoce dell’esercito Egiziano dice che 2-3 marzo nel corso di un’operazione di «Sinai-2018» sono morti quattro soldati, altri quattro feriti.

Dopo la strage nella moschea Ar-Raud il presidente Egiziano Abd al-Fattah al-Sisi si è rivolto al nuovo capo di stato maggiore generale dell’esercito egiziano Muhammad Фариду Хеджази, dicendogli in un periodo di tre mesi per ripristinare la sicurezza e la stabilità nella penisola del Sinai. Con questo, al-Sisi ha detto che Хеджази può usare la forza in qualsiasi scala desiderata, lasciando la pianificazione e l’esecuzione dell’ordine a discrezione del comando militare.

L’esercito Egiziano: per due giorni sul Sinai distrutti 10 terroristi sono morti quattro soldati 04.03.2018

Опубликовать в Google Plus
Опубликовать в LiveJournal
Опубликовать в Одноклассники
Latest news from Israel in english © 2010-2015