Notizie Israele oggi

ultime notizie da Israele in italiano

L’FBI è riuscita a rompere smartphone terrorista da San Bernardino senza l’aiuto di Apple

L’FBI è riuscita a ritirare il contenuto degli smartphone terrorista Said Rizvan Фарука, nel mese di dicembre dello scorso anno compagno di attentato a San Bernardino (California). A proposito di questo, nella notte di martedì, 29 marzo, ha riferito il dipartimento di giustizia degli stati UNITI.

Come indicato nel messaggio, il telefono iPhone 5C è stato violato senza l’aiuto di Apple, che ha rifiutato di fornire ai dipendenti dell’FBI software che permette l’accesso a informazioni memorizzate sullo smartphone.

Una settimana fa il quotidiano «Yedioth Ahronoth», informava che la società israeliana Cellebrite, situato in Petah Тикве, aiuta l’FBI a sequestro le informazioni dal telefono cellulare. I rappresentanti di Cellebrite rifiutato di commentare queste informazioni.

Cellebrite è una delle principali aziende al mondo per lo sviluppo di applicazioni mobili per l’esame forense.

Ricordiamo che nel mese di febbraio un tribunale della California ha chiesto da Apple per fornire ai dipendenti dell’FBI software che permette l’accesso a informazioni memorizzate sullo smartphone Фарука. Tuttavia, la corte distrettuale di New York ha preso la direzione della società di Apple in una disputa con l’FBI, stabilendo che il ministero della giustizia degli stati UNITI non ha il diritto di costringere a sbloccare uno smartphone.




L’FBI è riuscita a rompere smartphone terrorista da San Bernardino senza l’aiuto di Apple 29.03.2016

Опубликовать в Google Plus
Опубликовать в LiveJournal
Опубликовать в Одноклассники
Latest news from Israel in english © 2010-2015