Notizie Israele oggi

ultime notizie da Israele in italiano

L’iran ha respinto le accuse in un bersaglio di un attacco informatico degli stati UNITI

Il ministero degli esteri della repubblica Islamica dell’Iran ha pubblicato una dichiarazione in relazione con il fatto che negli stati UNITI sette cittadini dell’Iran, accusato di кибертерроризме. Secondo i materiali di indagine, hanno tentato di attaccare i sistemi informatici di diversi istituti finanziari.

«L’amministrazione USA, che minaccia di una catastrofe ecologica, la spesa per gli attacchi contro la nostra pacifica oggetto atomico, non ha il diritto di parlare con le accuse contro i cittadini stranieri, non presentando prove convincenti», ha riferito il ministero degli affari esteri.

Secondo i materiali di indagine, per un periodo di anni 2011-2013 i cittadini di Iran tentato di fare, di attaccare i sistemi informatici di New york stock exchange, Nasdaq, AT&T, JPMorgan Chase e Bank of America. Un altro oggetto di una piccola diga, situata nei pressi di New York.

Tutti i sospetti sono stati i dipendenti della società di computer, in arrivo nella struttura economica Corpo dei guardiani della rivoluzione Islamica, e di attacco, come ha rilevato il procuratore generale degli stati UNITI di Loretta Lynch, indossato una sistematica e persistente carattere.

«Hanno minacciato il benessere economico degli stati UNITI e la nostra competitività nel mercato globale. E una cosa e l’altra è direttamente correlata con la sicurezza nazionale. L’unico scopo di queste azioni è stato indebolimento della nostra economia», ha aggiunto.




L’iran ha respinto le accuse in un bersaglio di un attacco informatico degli stati UNITI 27.03.2016

Опубликовать в Google Plus
Опубликовать в LiveJournal
Опубликовать в Одноклассники
Latest news from Israel in english © 2010-2015