Notizie Israele oggi

ultime notizie da Israele in italiano

L’uragano «Irma» e la detenzione di Rami Levy. Rassegna stampa di tel aviv. Lunedi, 11 settembre

Al centro dell’attenzione di MEDIA israeliani lunedi, 11 settembre, l’uragano «Irma», ha colpito in Florida negli stati UNITI, e la detenzione di un uomo d’affari Rami Levy con l’accusa di frode e corruzione.

«Yisrael e-Yom»: Pregate per noi

«Yedioth Ahronoth»: il Capitale, il potere, il centro commerciale

«Maariv e-Шавуа»: Alla vigilia della visita in Argentina: manifesti Netanyahu in un’immagine di Hitler a Buenos Aires

«Haaretz»: Netanyahu ha cercato di destinazione Ari Haro alla carica di presidente di notizie società Decimo canale, quando Blavatnik comprato

«Yisrael e-Yom»: Pregate per noi

Il corrispondente di «Yisrael e-Yom» negli stati UNITI Yoni Герш scrive uragano «Irma», che domenica, 10 settembre, è arrivato fino alle coste della Florida negli stati UNITI con la velocità del vento, доходившей fino a 210 km/h. 127 migliaia di persone si trovano in rifugi, circa due milioni di persone sono rimaste senza elettricità, e circa sette milioni hanno ricevuto l’indicazione di evacuare. A questo punto è di tre morti.

Alle nove del mattino ora locale, una tempesta ha colpito le isole Keys nel sud della California. Con questo in quel momento si trattava di un uragano quarto livello di pericolo.

Il governatore della Florida Rick Scott ha detto: «Pregate per noi, pregate per tutti i residenti della Florida».

Dopo mezzogiorno la tempesta si è placata fino al terzo livello di pericolo. La velocità del vento ha raggiunto i 193 km/h. «Irma» si è svolta la costa occidentale dello stato. La scossa principale è verificato nel centro di Tampa, Fort Myers e Napoli. Quasi in tutta la Florida è stato annunciato lo stato di emergenza.

Sette migliaia di membri della guardia Nazionale sono stati portati all’operazione di salvataggio, altri 30 mila sono pronti.

Nel frattempo appaiono le foto in cui sono visibili le conseguenze dell’uragano. Su di loro – alberi caduti, strappate i cartelli stradali, inzuppato d’acqua della macchina. A Miami a causa del vento ha colpito una gru, e le strade erano piene di acqua.

«Yedioth Ahronoth»: il Capitale, il potere, il centro commerciale

Il corrispondente di «Yedioth Ahronoth» Ali Signore scrive sulla detenzione di un famoso uomo d’affari Rami Levy con l’accusa di frode, corruzione e l’inganno di fiducia. In questo caso anche arrestato il capo del consiglio regionale Мевасерт-Zion Yoram Shimon. È sospettato di frode, inganno di fiducia e di aver preso tangenti.

Secondo l’accusa, Shimon ha cercato di liberare Rami Levy, che alla fine del 2016 ha costruito in Мевасерет-Zion centro commerciale, dal pagamento dell’imposta pari a 21 milioni di shekel.

Per questo imprenditore ha preso moglie Shimon, Liat Shimon, e il suo capo di stato maggiore eliminò gli idoli Bar-Zvi sul lavoro in un centro commerciale. Bar-Zevi ha ricevuto l’incarico di amministratore di «Canyon Мевасерет», e Liat Shimon – la carica di direttore marketing.

Come si celebra il Signore, per la prima volta su questa storia si è appreso da un reportage del Secondo canale ITV nel mese di marzo. Dopo che la polizia ha avviato un’indagine segreta, che ha portato alla detenzione. Levi e Shimon sono stati interrogati per diverse ore, dopo di che loro hanno messo agli arresti domiciliari.

«Maariv e-Шавуа»: Alla vigilia della visita in Argentina: manifesti Netanyahu in un’immagine di Hitler a Buenos Aires

Il corrispondente di «Maariv e-Шавуа» Янир Kozin scrive che, che, in previsione dell’arrivo di un capo di governo di Benjamin Netanyahu in visita in Argentina nel capitale di questo paese, Buenos Aires, sono apparsi manifesti con la scritta «Ricercato per violazione dei diritti umani e crimini contro i palestinesi». Manifesti messo пропалестинские gli attivisti.

Inoltre, sono stati inviati immagine Netanyahu a forma di SS, che rappresentano in modo di Adolf Hitler.

Gli attivisti, che hanno inviato questi provocatori manifesti, ha invitato la società di uscire per una dimostrazione e scritto: «Abbasso i sionisti dalla Palestina, abbasso Netanyahu».

«Haaretz»: Netanyahu ha cercato di destinazione Ari Haro alla carica di presidente di notizie società Decimo canale, quando Blavatnik comprato

Il corrispondente di «Haaretz» Haim Levinson scrive che il capo del governo di Benjamin Netanyahu ha cercato di destinazione del suo ex capo dello staff dell’ufficio per la carica di presidente del consiglio di amministrazione, in notizie della società Decimo canale ITV.

Se in questo momento Netanyahu ha ricoperto la carica di ministro delle comunicazioni. Questo è stato fatto dopo che il primo ministro ha sostenuto vendita canale d’affari Lena Блаватнику.

«Haaretz», si è appreso che Netanyahu ha chiesto al direttore del gruppo di società RGE, con cui ha collaborato Blavatnik, la nomina di Haro alla carica di presidente della direzione.

Attualmente l’accordo sull’acquisto di un Decimo di canale oggetto di indagine nell’ambito di «affari 1000».

L’uragano «Irma» e la detenzione di Rami Levy. Rassegna stampa di tel aviv. Lunedi, 11 settembre 11.09.2017

Опубликовать в Google Plus
Опубликовать в LiveJournal
Опубликовать в Одноклассники
Latest news from Israel in english © 2010-2015