Notizie Israele oggi

ultime notizie da Israele in italiano

Moglie Маруана Barghouti sostiene che le autorità di Israele hanno vietato uscire con mio marito per due anni

Фадва Barghouti, moglie del terrorista Маруана Barghouti, in un’intervista palestinese MEDIA ha detto che le autorità di Israele hanno vietato uscire con mio marito fino al 2019. Su questo riferisce la agenzia di stampa palestinese Maan.

Фадва Barghouti dice che dopo sei mesi di attesa, attraverso la «Croce Rossa» ha ottenuto il permesso di uscire con il marito in carcere. Ma solo arrivando in prigione, ha scoperto che tutti gli appuntamenti sono vietati fino al 2019.

Marouane Barghouti. Breve guida

Marouane Barghouti (Marouane Хасиб Hussein al-Barghouti) è nato nel 1959 in Cafr Кубре.

Nei primi anni ‘ 80 divenne uno dei fondatori giovanile organizzazione estremista «Шабиба» (il leader di questo gruppo è stato Muhammad Dahlan), ha guidato la divisione «Шабибы» nell’università Islamica di Bir Зейт (Ramallah).

A metà degli anni ‘ 80 è stato arrestato e condannato per attività terroristiche a 6 anni di reclusione, nel 1987 è stato deportato in Giordania. Nel mese di agosto del 1989 è entrato in un partito FATAH, guidato da Yasser Arafat, ha servito come «coordinatore» tra le celle del partito in seno all’autorità Palestinese e all’estero, è entrato a far parte del comitato centrale dell’Organizzazione per la Liberazione della Palestina come «indipendente partecipante».

Nel mese di aprile del 1994, dopo aver ricevuto l’autorizzazione delle autorità di Israele, è tornato in PA – ha guidato il comitato centrale del partito FATAH in cisgiordania. La fattibilità di questo post più volte è stato discusso durante le riunioni della direzione del partito FATAH, poi seguì uno scandalo nel maggio del 1997, quando sono stati rivelati gravi irregolarità finanziarie in attività M. Barghouti. Nel 2000 (il giorno prima «intifada di Al-Aksy») Barghouti ha perso il posto di «segretario generale» Fatah in cisgiordania, tuttavia, continuava denominarsi «aleka Fatah».

All’inizio di «intifada di Al-Aksy» (autunno 2000) Marouane Barghouti ha mantenuto il, in realtà, l’unico post – carica di capo paramilitare terroristico raggruppamento «Танзим», connesso con il partito FATAH. Sede «Танзима» si trovava a Ramallah. I militanti di questa organizzazione sono responsabili di decine di attentati contro cittadini Israeliani.

4 agosto 2001, i militari israeliani hanno tentato di eliminare Маруана Barghouti, un elicottero militare ha lanciato un missile di una colonna di auto, uno dei quali era Barghouti. Non male – i missili hanno colpito un’altra macchina in cui si trovava uno dei capi della guardia personale di Arafat. Dopo questo incidente. M. Barghouti più volte sostenuto fortemente criticato israele tattica «omicidi politici» – e il podio gli consentì anche rispettati e influente edizione del The Washington Post.

15 aprile 2002, i servizi segreti israeliani hanno condotto a Ramallah l’operazione, nel corso della quale Marouane Barghouti è stato arrestato. Molti arabi e internazionali per i diritti umani dell’organizzazione ripetutamente sostenuto con i requisiti di liberazione di Barghouti, affermando che egli contiene in prigione «per motivi politici».

20 maggio 2004 il leader dei terroristi è stato riconosciuto colpevole di omicidio 5 israeliani e personale di appartenenza all’organizzazione di 4 attacchi (inizialmente è stato accusato di omicidio di 37 persone). Condannato a 5 ergastoli e 40 anni di carcere avanzate. Nel gennaio 2005, il giorno prima «delle elezioni presidenziali» in PA, è stato trasferito da single in una comune macchina fotografica.

Mentre era in prigione, Barghouti non ha mai smesso di attività politica. Ha funzionato in «i presidenti di Palestina», e ha ritirato la sua candidatura solo dopo che Abbas ha promesso di fare tutto il possibile per la sua liberazione. Nel giugno 2007 Marouane Barghouti ha condannato il colpo di stato militare, effettuata il movimento di HAMAS a Gaza.

Secondo numerosi sondaggi di opinione, che si tiene in cisgiordania, «se le elezioni del presidente della Palestina sono stati condotti ora», Marouane Barghouti è stato tra i più popolari dei candidati.

Recitazione «il presidente della Palestina», Mahmoud Abbas, ha più volte richiesto la liberazione Маруана Barghouti, non nascondendo che vede in Barghouti suo «successore».

Moglie Маруана Barghouti sostiene che le autorità di Israele hanno vietato uscire con mio marito per due anni 05.09.2017

Опубликовать в Google Plus
Опубликовать в LiveJournal
Опубликовать в Одноклассники
Latest news from Israel in english © 2010-2015