Notizie Israele oggi

ultime notizie da Israele in italiano

Nella zona di Influenza arrestati sospettati di coinvolgimento nell’attacco terroristico vicino Хават-Gilad

Dall’attentato terroristico vicino Хават-Gilad forze di sicurezza trascorrono la detenzione di sospetti di coinvolgimento in attività terroristiche. L’intervento è proseguito nel fine settimana passato. Informa l’ufficio stampa dell’Esercito di difesa di Israele.

Sabato, 3 febbraio, nel corso di un blitz, tenutasi nei dintorni di Influenza e nella zona del villaggio di Burqin, i soldati regionale della brigata «Menasha», il personale del Comune del servizio di sicurezza (GSS) e i combattenti della polizia di frontiera (МАГАВ) hanno prodotto una serie di arresti.

Sono stati arrestati alcuni sospettati di essere coinvolti nell’attacco terroristico. Tutti gli arrestati trasferiti per essere interrogato i dipendenti dei servizi di sicurezza.

Nelle ultime ore nei dintorni di Influenza e il villaggio di Burqin sono scoppiati i disordini. Truppe israeliane hanno applicato armi non letali per disperdere la folla.

Arabi fonti riferiscono che in Буркине e Jenin in scontri con soldati israeliani feriti cinque palestinesi. L’ufficio stampa dell’Esercito di difesa di Israele ha riferito che questa informazione è controllata.

Poche ore prima agenzia palestinese «ma’an» ha riferito che il vicino di Influenza, sono stati arrestati cinque arabi. Tra di loro – tre membri del clan Джарар. Secondo il «ma’an», i militari israeliani hanno circondato la casa in cui poteva essere Ahmad Nasser Джарар, il principale sospettato di coinvolgimento nell’attacco terroristico vicino avamposto Хават-Gilad. Tuttavia, a quanto pare, non è stato arrestato.

Ricordiamo, 18 gennaio in Буркине e Jenin è stata effettuata onde, nel corso della quale è stato ritardato di molti sospettati di avere legami con i terroristi (il numero esatto dei detenuti non è stato riferito). I militari hanno distrutto tre case dei parenti dei terroristi coinvolti, secondo i servizi segreti, con l’omicidio del rabbino Шеваха. Ahmad Nasser Джарар è riuscito a fuggire a circa poco prima che la casa è sua parente circondarono i militari israeliani e i combattenti delle forze speciali della polizia di frontiera (POZZI). I due combattenti POZZI sono stati feriti.

Attentato vicino Хават-Gilad è stato effettuato il 9 gennaio. I terroristi hanno superato la macchina di Essersi Шеваха, sgusciate le sue armi automatiche e sono fuggiti. Il rabbino Prof., era un volontario in servizio ambulanza «Magen David Adom», ha ricevuto una ferita da arma da fuoco al collo, tuttavia, è riuscito a comunicare via radio di un attacco, prima di svenire. Più tardi, egli è morto per le ferite.

— Discutere nella pagina di blog.libero.co.il a Facebook

Nella zona di Influenza arrestati sospettati di coinvolgimento nell’attacco terroristico vicino Хават-Gilad 04.02.2018

Опубликовать в Google Plus
Опубликовать в LiveJournal
Опубликовать в Одноклассники
Latest news from Israel in english © 2010-2015