Notizie Israele oggi

ultime notizie da Israele in italiano

Netanyahu è riuscito a mantenere la coalizione e lo status quo

Dopo l’incontro con i capi religiosi partiti il capo del governo di Benjamin Netanyahu ha detto di completamento coalizione di crisi, che ha già portato al licenziamento Di Лицмана con ministeriale del digiuno.

Nel corso di questo incontro si è discusso non solo di lavori di ristrutturazione «Ракевет Israele», effettuata sulla ferrovia il sabato, e che sono la causa ultima della crisi nella coalizione. Dal momento in cui БАГАЦ ha respinto il ricorso, che consente di qualche piccolo shopping a prezzi accessibili a Tel Aviv lavorare di sabato, religiosa del partito chiedono l’approvazione di una legge che non avrebbe permesso di diffondere tel aviv esperienza in altre città.

Il partito «Likud» ha riferito che nel corso di una serata di incontro, le parti hanno concordato l’adozione di una legge, che assicura il mantenimento dello «status quo» in tutto il paese, ma non tocca già lavorano il sabato i negozi a Tel Aviv. Così, il negozio, che lavorano nella «città senza sosta» il sabato, rimarranno sopra aperti nel fine settimana.

Inoltre, sarà adottato un emendamento alla legge Fondamentale secondo cui Лицман, dimissioni dimissioni da ministro, sarà in grado di continuare a svolgere le sue funzioni in qualità di vice ministro della sanità – come era in precedenza, alle richieste della corte Suprema di assegnare al post ministeriale. Quando formalmente il ministro della sanità sarà considerato Netanyahu, che, oltre alla carica di primo ministro, considerato anche il ministro degli esteri (e, in precedenza, in parallelo, ha ricoperto le cariche di ministro di comunicazione fino a febbraio 2017, il ministro della cooperazione regionale fino a dicembre 2016, il ministro degli interni da dicembre 2015 gennaio 2016, il ministro dell’economia e dell’industria, da febbraio a agosto 2016). Ricordiamo che tale schema è stato adottato fino al 2 settembre 2015, quando Netanyahu si è dimesso dalla carica di ministro della sanità e il ministero guidato Лицман, prima che la proposta di vice capo di questo ministero, ma, in realtà, effettuando la funzione di ministro.

Inoltre, le parti hanno preso una decisione secondo cui i lavori di ristrutturazione non devono interferire con la circolazione dei treni nei giorni feriali.

I partecipanti alla riunione hanno convenuto che il ministro del lavoro, con il quale è coordinato i lavori sulla ferrovia, deve essere in grado al momento di decidere di prendere in considerazione fattori quali la sicurezza, la tradizione di Israele, i diritti sociali dei lavoratori e la scala di disagi per i passeggeri dei mezzi pubblici.

Per le partite di calcio per mantenere lo status quo, che continueranno a subire durante lo shabbat.

Dopo la fine della riunione il capo del governo di Benjamin Netanyahu ha detto che il governo «Likud» è il miglior governo della storia dello stato di Israele, e la coalizione — durevole e stabile.

Il capo della coalizione di governo di David Битан ha detto in un’intervista con un giornalista NEWSru.co.il che la coalizione si è intensificata dopo che la crisi è alle spalle. «Accumulato un sacco di problemi che abbiamo dovuto risolvere da tempo, ma ora siamo riusciti a considerare con attenzione ogni e venire ad accordi». Nonostante la fine della crisi, Yaakov Лицман non tornerà alla carica di ministro della sanità. «Gli impediva la necessità di prendere la responsabilità collettiva per le decisioni del governo, e non vuole assumersi questa ri», — ha spiegato Битан. È stato riferito che il portafoglio di ministro della sanità rimarrà al più presto il capo del governo.

— Discutere nella pagina di blog.libero.co.il a Facebook

Netanyahu è riuscito a mantenere la coalizione e lo status quo 27.11.2017

Опубликовать в Google Plus
Опубликовать в LiveJournal
Опубликовать в Одноклассники
Latest news from Israel in english © 2010-2015