Notizie Israele oggi

ultime notizie da Israele in italiano

Netanyahu ha risposto all’accusa di «extragiudiziali расправах» sopra i palestinesi

Il capo del governo israeliano Benjamin Netanyahu, che finora non impegnarsi in un dibattito con i legislatori americani, ha rotto con la tradizione e ha dato una risposta конгрессменам-democratici, обвинившим il suo paese in «extragiudiziali расправах» sopra i palestinesi.

Ricordiamo che, alla vigilia del senatore del Vermont, uno dei leader Democratico Patrick Leahy, ha inviato una lettera госсекретарю John Kerry, chiamandolo per avviare l’inchiesta «extragiudiziali di violenza» sopra i terroristi palestinesi, che presumibilmente esercitano i rappresentanti delle forze israeliane di difesa israeliana e le forze di polizia. Questo è il messaggio firmato per altri dieci rappresentanti del partito Democratico al Congresso degli stati UNITI.

Israele premier ritiene che questa accusa, devono essere indirizzate a chi alimenta l’odio e costringe i giovani palestinesi a commettere atti terroristici.

«L’IDF e la polizia di Israele non a morte dei palestinesi, si proteggono e civili, i cui standard morali sono di alto livello, da assetate di sangue terroristi venuti da uccidere. E voglio chiedere – perché non ti importa di conformità di base dei diritti umani moltitudine di israele, mutilati e uccisi feroci barbari», – cita le parole di Netanyahu il servizio stampa del premier.

Nella lettera in questione si afferma non solo di Israele, ma dell’Egitto, dove, secondo gli autori della lettera, avvengono le esecuzioni extragiudiziali da parte degli estremisti. Con questo particolare, si sottolinea che si tratta di paesi che ricevono assistenza militare americana.

A giudicare dal post di un sito Politico, la lettera è stata inviata госсекретарю stati UNITI, il 17 febbraio, ma è diventato consapevole, solo per questa settimana.

Nella lettera funzionato i dati di report di Amnesty International e altre organizzazioni per i diritti umani. In particolare, il menzionato: 19-year-old terrorista Fadi Samir Mustafa Алун di Исауийи, che è stato ucciso durante la caccia nella notte del 4 ottobre 2015 a Gerusalemme dopo aver ferito con un coltello di 15 anni di Moshe Малку; 19-year-old Saad Muhammad Юсиф al-Атраш, eliminato dopo aver piazzato un coltello ferite in modo grave next nella zona di Beit Анун (a nord di Kiryat Arba); 18-year-old Хадиль Хашламун, che era stato ucciso il 22 settembre del 2015, quando si tenta di attaccare con un coltello in mano a un soldato sul PPC a Hebron; e 16 anni Мутаз Эуиса, застреленный 17 ottobre 2015, nel quartiere Armon e-Нацив quando si tenta di attacco con il coltello in mano per le guardie di frontiera.

A tutti quelli sopra menzionati incidenti dalle autorità israeliane azioni militari, guardie di frontiera e di polizia sono state riconosciute fondate.

Ma il senatore Patrick Leahy e un gruppo di deputati democratici, richiedono, da parte del Dipartimento di stato degli stati UNITI supplementare indipendente di indagine e di risposta alla domanda di che, non rientrano Israele ed Egitto sotto la «legge Leahy», che è stato adottato nel 1997. Questa legge prevede il divieto di finanziamento per gli Stati Uniti di approvvigionamento di armi o di formazione delle forze armate dei paesi sospettati di violazione dei diritti umani o di crimini di guerra.
Si noti che, Patrick Leahy, non solo è l’autore di questa legge, ma e ricopre l’incarico di presidente di una sottocommissione del Senato degli stati UNITI su questioni di finanziamento delle esigenze di difesa.

Nel 2011 Leahy portato avanti il disegno di legge per limitare l’aiuto militare americano a Israele, in particolare, ha cercato di interrompere il finanziamento di armi e di formazione di tali unità Israeliani, come il mare che fissa le capre «13-ho flottiglia», le forze speciali air force «Шальдаг», le forze speciali anti-terrorismo «Дувдеван», affermando che «danneggiano innocenti palestinesi», e rilevando l’assenza di un meccanismo di controllo sulle azioni militari israeliani, che garantisca che i diritti umani non saranno disturbati. Patrick Leahy, ha insistito sul fatto che Israele si devono applicare le stesse limitazioni di fornire aiuti militari, quali agiscono contro Egitto, Giordania e Pakistan. Questo disegno di legge non è stata approvata, ricorda, «Aretz.

Il 31 marzo a Patrick Leahy, compirà 76 anni. Di questi 41 anni lui è un senatore dello stato di Vermont e considerato uno dei più influenti politici del partito Democratico degli stati UNITI.




Netanyahu ha risposto all’accusa di «extragiudiziali расправах» sopra i palestinesi 31.03.2016

Опубликовать в Google Plus
Опубликовать в LiveJournal
Опубликовать в Одноклассники
Latest news from Israel in english © 2010-2015