Notizie Israele oggi

ultime notizie da Israele in italiano

Netanyahu viene inviato in America Latina, Israele ha offerto Messico aiuto dopo il terremoto

Domenica, 10 settembre, il primo ministro Israeliano Benjamin Netanyahu, hanno inviato una visita di lavoro in America Latina. In programma una visita una visita Argentina, Colombia e Messico.

Ricordiamo che l ‘ 8 settembre Messico ha vissuto il più potente degli ultimi 100 anni del terremoto (di magnitudo 8,4). Ma le modifiche in programma la visita di Netanyahu fatto non c’era.

Alla vigilia della partenza per l’Argentina Benjamin Netanyahu ha detto in una riunione del governo: «Oggi vado con la storica visita in un paese dell’America Latina. Per la prima volta dalla fondazione dello stato di Israele valido il primo ministro israeliano frequenta il Sud e l’America Centrale. Io punirò l’Argentina, la Colombia, il Messico, e anche un incontro con il presidente del Paraguay. In Argentina e in Messico mi accompagnerà una delegazione di imprenditori israeliani per lo sviluppo reciproco delle relazioni economiche tra i due paesi. Questo, in linea di principio, una ripetizione di ciò che facciamo in Asia, Africa, Australia, Europa dell’Est, nei paesi del Mediterraneo orientale, infatti, tutte le parti del mondo. Questa visita rafforzare i nostri legami economici, la cooperazione in materia di sicurezza e di tecnologie in America Latina e sarà la continuazione di indurimento internazionale dello stato di Israele».

Via Netanyahu ha detto: «Come è noto, in Messico si è verificato il terremoto. Israele esprime le sue condoglianze alle famiglie delle vittime. Ci rendiamo conto che questo è un momento molto difficile per questo paese e del popolo messicano. Nelle mie conversazioni con il presidente del Messico offro aiuto nel recupero di distruzione e di qualsiasi altro aiuto che possiamo dare».

«Allora io vado negli stati UNITI, dove presentassi all’assemblea Generale delle nazioni unite. Il nostro caro amico degli stati UNITI soffre anche in questi giorni da elementi naturali, e noi tutti auguriamo loro di sopravvissuti all’uragano senza perdite», ha aggiunto il primo ministro.

Secondo il programma della visita, Netanyahu insieme con una delegazione di uomini d’affari israeliani prima di arrivare a Buenos Aires, dove si incontrerà con il presidente Argentino Mauricio Macri. Oltre a firmare una serie di accordi di cooperazione in campo economico e nel campo della sicurezza, è prevista la partecipazione del capo del governo di Israele nelle cerimonie in memoria delle vittime degli attentati terroristici il 1992 e il 1994.

Quindi delegazione israeliana prevede di volare a Bogotà, dove si terranno i colloqui Netanyahu con il presidente della Colombia Juan Manuel Santos. È prevista la firma di accordi di cooperazione nel settore del turismo e ricerca scientifica.

A città del Messico sono previsti colloqui Netanyahu e con il presidente del Messico, Enrique Peña Nieto, e anche la firma di accordi di cooperazione nel campo della ricerca spaziale, aeronautico messaggi e delle comunicazioni, il servizio stampa del capo del governo di Israele.

In tutti e tre i paesi dell’America Latina Benjamin Netanyahu ha intenzione di incontrare i leader locali comunità ebraiche.

Netanyahu viene inviato in America Latina, Israele ha offerto Messico aiuto dopo il terremoto 10.09.2017

Опубликовать в Google Plus
Опубликовать в LiveJournal
Опубликовать в Одноклассники
Latest news from Israel in english © 2010-2015