Notizie Israele oggi

ultime notizie da Israele in italiano

«Norvegese sparatutto» Breivik ha vinto una causa presso la corte distrettuale di Oslo

La corte distrettuale di Oslo, analizza la querela di Anders Берйвика, è giunta alla conclusione che in carcere i diritti civili «in norvegese freccia», расстрелявшего nel 2011 77 persone sull’isola di Утойя, violati.

Di questo scrive il mercoledì, 20 aprile, i MEDIA stranieri e, in particolare, l’edizione tedesca Focus.

Breivik accusa il governo di Norvegia in violazione di due articoli della convenzione Europea dei diritti dell’uomo. Uno dei punti che garantisce il diritto alla «privacy e la vita familiare» e «corrispondenza», e la seconda vieta i trattamenti inumani o umilianti carceri».

La sentenza afferma che carcerarie, le autorità hanno violato questi articoli. Si tratta di due diverse prigioni, in cui si prolunghi per un tempo i risultati Breivik, che stava lì in completo isolamento, che ha inciso negativamente sulla sua salute mentale.

La corte, tuttavia, ha respinto il reclamo di un detenuto che carcerarie le autorità non stanno mostrando dovuto rispetto per la sua vita privata. Rilevato che le spese legali di questo processo e pari a 331.000 corone ( circa 30.000 dollari) di pagare i contribuenti.

I giudici hanno affermato che il divieto di trattamenti inumani e degradanti è la pietra angolare di una società democratica, anche se si tratta di террористах e assassini.

Breivik ha presentato una denuncia in cui ha affermato che le condizioni del suo contenuto nel carcere di Skien, dove si trova adesso, violano questo principio. In particolare, si lamenta l’isolamento da altri detenuti, frequenti perquisizioni, e lui veste manette durante il passaggio di un corridoio. Inoltre, non sono soddisfatti della qualità del carcere di alimento e di plastica, posate di plastica.

Ricordiamo che il 22 luglio 2011 Breivik ha compiuto un attentato a Oslo, e poi è andato all’isola di Утойя e mi ha fatto una carneficina in campo giovanile. Egli è stato condannato a 21 anno di carcere con una possibile estensione di garanzia. Attualmente Breivik servono tempo in una singola cella della prigione della città Omonima.

Nel mese di febbraio 2014 Breivik ha descritto le condizioni di detenzione nella prigione di come «inferno», e presentato il 12 requisiti. Egli ha insistito sulla sostituzione di una console di gioco nella sua camera su Playstation 3, ha richiesto un computer invece di una macchina da scrivere e ha chiesto di fargli scegliere giochi per adulti. Inoltre, ha chiesto di sostituire la scomoda poltrona divano, e di aumentare l’importo della sua settimana di soggiorno piacere doppio.




«Norvegese sparatutto» Breivik ha vinto una causa presso la corte distrettuale di Oslo 20.04.2016

Опубликовать в Google Plus
Опубликовать в LiveJournal
Опубликовать в Одноклассники
Latest news from Israel in english © 2010-2015