Notizie Israele oggi

ultime notizie da Israele in italiano

Pubblicati i nomi delle vittime di un attentato terroristico a provincia di Istanbul

Turca, l’agenzia Anadolu domenica, 20 marzo, ha pubblicato i nomi di quattro persone, morti, alla vigilia di un attentato-suicidio a provincia di Istanbul.

— Un attentato suicida a provincia di Istanbul. Fotostoria con il luogo dell’incidente

Secondo Anadolu, vittime di acciaio e tre israeliani: Simcha Simone Дамри (60), Йонатан Shore (40), Abramo Годман (70). Si noti che i governi israeliani confermano la morte di tre cittadini Israeliani, ma fino a quando chiamano solo i nomi di due morti – Симхи Дамри di Димоны, il cui marito ha ricevuto ferite di media gravità, e Йонатана Shore.

Anadolu pubblica anche il nome del defunto iraniano cittadino: Ali Riza Kalman (31).

Un attentato ferite di varia gravità ricevuto 39 persone. Tra questi, secondo il ministero della salute e del MINISTERO degli affari interni della Turchia, 24 straniero: 11 israele, ma anche i cittadini di Iran, Irlanda, EMIRATI arabi uniti e Germania. Nove persone, hanno ricevuto leggeri feriti, già dimessi dagli ospedali.

Il ministero degli esteri di Israele riferisce che i due colpiti israele in gravi condizioni, altri due a due, in condizioni di media gravità, altre sono rimaste leggermente ferite.

La scorsa notte e domenica mattina presto a Israele, dalla Turchia profitto cinque israeliani feriti in un attentato nella provincia di Istanbul. Colpite hanno accompagnato i nuovi medici. Tre persone colpite, gli arrivi di notte in aereo privato, trasportati in ospedale «Shiba» in Tel e-Shomer.

Intorno a mezzogiorno è previsto, che ancora pochi i cittadini israeliani colpiti in questo attentato, arriveranno in nome aeroporto Ben Gurion.

MEDIA turchi riferiscono che l’attentato è stato effettuato un uomo con un passaporto di un cittadino Turchia. L’autenticità nome del terrorista è verificata. Secondo diverse fonti, il suicida è stato боевиком «stato Islamico» o di uno dei curdi di gruppi paramilitari.

Un attentato è stato compiuto, circa le 11 del mattino di sabato 19 marzo. Secondo colpite israele, il loro gruppo, quello di Istanbul del «tour culinario», dopo la prima colazione, uscì in strada Istiklal, nel quartiere di Taksim, quando all’esplosione.

A questo punto, non è chiaro se è nuovi turisti obiettivo principale è suicida.

Il primo ministro Benjamin Netanyahu la sera del 19 marzo, ha partecipato a un briefing operativo, il quartier generale del ministero degli esteri, dopo aver ricevuto le informazioni di interazione con le autorità turche dopo un attentato suicida a provincia di Istanbul. Ha pronunciato la seguente dichiarazione per la stampa. «Durante il giorno ho regolarmente ricevuto informazioni su quanto sta accadendo a Istanbul. Possiamo dire con certezza che sono morti due civili israeliani. Forse, ucciso da un altro un israelita. Abbiamo riferito alle famiglie delle due vittime, e mi congratulo con loro le condoglianze a nome di tutto il popolo di israele. 11 persone sono rimaste ferite di varia gravità. Io ho il compito di inviare a Istanbul due aerei, un aereo del servizio di pronto soccorso «Magen David Adom» e un aereo militare per la consegna in Israele i feriti e i corpi degli uccisi. Siamo in contatto con le autorità turche e dal governo della Turchia. Ho ordinato di aumentare il numero di personale israeliana consolato a Istanbul. Stasera ci sarà di circa 15 dipendenti. L’amministratore delegato del nostro ministero degli esteri ha parlato con la sua controparte turca e già volato a Istanbul. Noi, ovviamente, cercando di ottenere i loro segreti. Al momento non abbiamo la conferma di quello che un attacco terroristico è stato inviato contro israele. Sappiamo che ci sono gli israeliani, non sono la comunicazione. Stiamo cercando di trovare loro. Probabilmente non erano in scena, ma si tratta di chiarire in seguito. Il personale del ministero degli affari esteri, tra cui i presenti, in linea quartier generale, devono lavorare tutto il giorno per sostenere le persone in questa ora difficile, per consegnare loro in Israele. Sono sicuro che tutti i cittadini di Israele si unirà a me, nella speranza di una guarigione dei feriti e ad esprimere le sue condoglianze alle famiglie delle vittime».

Più tardi si è appreso che sono morti tre israeliani. Consolato di Israele a provincia di Istanbul ha riferito che tutti gli israeliti che si trovavano in Turchia nel giorno di un attentato terroristico, di cui destino non era noto alla vigilia del giorno, è già venuto in contatto.




Pubblicati i nomi delle vittime di un attentato terroristico a provincia di Istanbul 20.03.2016

Опубликовать в Google Plus
Опубликовать в LiveJournal
Опубликовать в Одноклассники
Latest news from Israel in english © 2010-2015