Notizie Israele oggi

ultime notizie da Israele in italiano

Putin e Abbas a Sochi: «Non è possibile risolvere il conflitto israelo-palestinese senza la Russia»

11 maggio il presidente Russo Vladimir Putin ha nel suo sochi residenza Bocharov Ruscello presidente ANP Mahmoud Abbas, che si trova in Russia per una visita di lavoro.

Sul sito ufficiale del capo della federazione RUSSA Abbas nominato «Presidente dello Stato di Palestina».

Prima di iniziare i negoziati Putin e Abbas hanno partecipato in teleconferenza tra Sochi e Beit-Лехемом (Вифлиемом), dove si è svolta l’apertura multifunzione-culturale del complesso sportivo costruito con l’assistenza della Russia. Il servizio stampa del Cremlino, osserva che il complesso è stato edificato in conformità con il mandato del capo dello stato Russo e consegnato in dono «il popolo della Palestina».

A conclusione dell’incontro a Sochi è stata fatta una dichiarazione per la stampa. Putin ha sottolineato «il carattere speciale e radici profonde» italo-palestinese di relazioni che, secondo lui, «sono sempre stati cordiali e affidabili», e ha sottolineato che i lati lunghi anni di lavoro «sopra uno dei compiti fondamentali del mondo moderno – l’insediamento problema del medio oriente».

Abbas, da parte sua, ha espresso la sua gioia per l’apertura di «un meraviglioso centro a Betlemme» e ha ringraziato Putin per «l’attenzione personale e l’attenzione della Russia a rafforzare italo-palestinesi delle relazioni», che il suo popolo orgoglioso già 135 anni.

«I palestinesi si sentono sempre, che insieme con noi, ci stanno sostenendo, in prestito simili con noi posizioni. La posizione della Russia in questo senso immutabile fin dall’inizio del rapporto fino ad oggi. Lei è diversa durezza, questa è la posizione a sostegno della creazione di uno stato Palestinese indipendente entro i confini del 1967 con capitale a Gerusalemme Est. Questa posizione abbiamo sempre sentito da voi, e ‘duro, e sempre ci ripete», – cita il comunicato-il presidente russo discorso del leader palestinese.

Abbas ha affermato che non è possibile risolvere il problema palestinese senza una reale partecipazione della Russia, sottolineando che la guida di autonomia sempre cercato e discusso «in tutte internazionali formati».

«In definitiva possiamo, grazie a tutti questi sforzi, per ottenere l’accertamento dello Stato di Palestina», – queste le parole di Abbas ha concluso il suo discorso.

Portale di notizie Walla», osserva che Abbas ha accolto con favore l’iniziativa di Putin sullo svolgimento di un incontro trilaterale con il primo ministro Israeliano Benjamin Netanyahu a Mosca.

All’inizio di questa settimana, ha riferito che il presidente degli stati UNITI, Donald Trump ha intenzione di tenere una riunione con i palestinesi e israeliani leader durante la sua visita in Israele, ma la conferma ufficiale di questo piano casa Bianca non ha dato.

— Discutere nella pagina di blog.libero.co.il a Facebook

Putin e Abbas a Sochi: «Non è possibile risolvere il conflitto israelo-palestinese senza la Russia» 11.05.2017

Опубликовать в Google Plus
Опубликовать в LiveJournal
Опубликовать в Одноклассники
Latest news from Israel in english © 2010-2015