Notizie Israele oggi

ultime notizie da Israele in italiano

Putin in un incontro con Kerry: la soluzione di un problema Savchenko a un certo punto si troverà

Nel Cremlino di giovedì sera, 24 marzo, si è tenuto l’incontro tra il presidente della federazione RUSSA Vladimir Putin e il segretario di stato USA, John Kerry, находящего a Mosca per una visita ufficiale. All’incontro hanno partecipato anche il vice presidente della federazione RUSSA Yuri Ushakov, la russia non Permetterà, l’ambasciatore degli stati UNITI a Mosca, John tefft la, riferisce l’agenzia «Interfax».

Nel corso dell’incontro, in particolare, indirizzate tema, di Speranza Savchenko, приговоренной russi tribunale a 22 anni in una colonia su un caso di omicidio di giornalisti di RTR in Transcarpazia. Come ha detto Kerry in una conferenza stampa a conclusione dell’incontro, Putin ha dato per fargli capire che la soluzione di questo problema, a un certo punto si troverà, RIA «Notizie».

Le parti hanno discusso anche ucraino conflitto. Secondo Kerry, gli stati UNITI sono fermamente orientati alla tutela della sovranità dell’Ucraina, ma anche insistere sul immediata e completa esecuzione минских accordi.

«Permettetemi di dire chiaramente che gli Stati Uniti saldamente orientati a proteggere la sovranità e l’integrità territoriale dell’Ucraina, tra cui la Crimea. Come il presidente Obama ha recentemente detto in una conversazione con il presidente Putin, la nostra posizione è molto chiara è che минские accordo deve essere immediatamente e pienamente realizzato. Abbiamo anche discusso il cessate il fuoco, come attivare il monitoraggio degli osservatori dell’OSCE, si è anche parlato delle modalità, delle elezioni nel Donbass. Sono tutti passaggi pratici in questo processo», ha detto il segretario di stato degli stati UNITI.

Quando John Kerry non ha rivelato l’intrigo intorno valigia, con il quale è arrivato a Mosca, note per l’AFRICA.

Vladimir Putin, aprendo l’incontro con Kerry, ha ammesso che lui si è interessato di case segretario di stato, che non lo ha affidato a nessuno e lui scese con lui su un aereo. Rispondendo a una domanda dei giornalisti, che lo stesso era in una valigia, Kerry ha detto: «Questo è il nostro segreto con Vladimir Putin».

Tuttavia, il segretario di stato non ha rinunciato a raccontare ai giornalisti, perché è arrivato a Mosca con la chitarra. «Io guido la mia con me, ovunque io sia guidato, ha detto. – Giocando sempre, quando viene emesso un tale possibilità, ho bisogno di più pratica».

Kerry ha ricordato che a scuola era un membro di un gruppo musicale, e ora, forse, su YouTube sono ancora voci dei loro discorsi.




Putin in un incontro con Kerry: la soluzione di un problema Savchenko a un certo punto si troverà 25.03.2016

Опубликовать в Google Plus
Опубликовать в LiveJournal
Опубликовать в Одноклассники
Latest news from Israel in english © 2010-2015