Notizie Israele oggi

ultime notizie da Israele in italiano

Rivlin ha inviato una lettera di condoglianze ai parenti ebrea, morta a Parigi

Venerdì, 30 marzo, il presidente Israeliano Reuven Rivlin ha inviato una lettera di condoglianze ai parenti Mireille Knoll, 85 anni residente a Parigi, ebrea di nazionalità, uccisa da un vicino di casa.

«È molto difficile accettare che la vita è quella che ha vissuto gli orrori dell’Olocausto, si è conclusa in modo crudele. Tutto il popolo d’Israele piange insieme a voi in questo momento», ha scritto Rivlin.

Il presidente ha aggiunto: «Aumento attacco antisemita in Europa e supporto razzisti partiti suscitano particolare preoccupazione. Noi non smetteremo mai di esigere dai leader europei per rafforzare la lotta per sradicare questo fenomeno».

23 marzo Mireille Knoll è stata trovata morta in un incendio, situato nel 11 ° arrondissement di Parigi, sulla strada Philippe-Auguste. Sul corpo del defunto sono stati trovati a non meno di undici coltellate.

Con l’accusa di omicidio Knoll, sono stati arrestati due sospetti. Uno di loro — 29 anni, vicino di casa della donna. I MEDIA hanno riportato che Mireille si rivolse alla polizia con la denuncia di un vicino che ha minacciato di bruciare.

Il 26 marzo la procura di Parigi, incaricato di indagare sul caso di omicidio di una donna, ha riconosciuto che il reato è stato commesso sul suolo di antisemitismo.

27 marzo due uomini, detenuto con l’accusa di omicidio Knoll, sono stati accusati di omicidio sul terreno di antisemitismo.

Il 28 marzo si sono svolti i funerali della vittima, su cui era presente il presidente Francese, Emmanuel Macron.

Rivlin ha inviato una lettera di condoglianze ai parenti ebrea, morta a Parigi 30.03.2018

Опубликовать в Google Plus
Опубликовать в LiveJournal
Опубликовать в Одноклассники
Latest news from Israel in english © 2010-2015