Notizie Israele oggi

ultime notizie da Israele in italiano

Rumeno politico richiede denunciare il patto Molotov-Ribbentrop. L’ucraina è interessata

L’ex presidente della Romania, Traian Basescu presenterà all’approvazione del parlamento una dichiarazione di denuncia del patto Molotov-Ribbentrop, che, secondo lui, ha portato al trasferimento del territorio Moldavia in URSS.

Questo scrive il lunedì, 5 febbraio, moldavo portale di notizie «blocco Note».

«Io, come presidente, condanno il patto Molotov-Ribbentrop. E intende la prossima settimana per presentare al parlamento della Romania, il progetto di dichiarazione, firmata da me e da altri deputati del parlamento, di denuncia di questo patto e le sue conseguenze. Abbiamo il dovere di farlo», – cita l’edizione di dichiarazione Basescu, fatto in un’intervista romena televisione.

Policy sostiene che a causa del patto di Unione Sovietica sono stati diversi stati: «i Tre paesi Baltici sono usciti dall’Unione Sovietica e sono diventati indipendenti membri dell’UE e NАТО, la Polonia è stato integrato nell’UE e NАТО. Ma la Romania ha perso la Bessarabia, e non ha restituito il suo».

Ripristino confine della Romania di riva del dnestr è l’obiettivo del paese, per il quale è «un momento di rinascita per la dignità del suo popolo», sostiene l’ex presidente.

Mi hanno tolto la cittadinanza, mi possono anche dichiarare persona non grata, ma quello che posso dare a questo paese dopo l’entrata in NАТО – garantire la sua sicurezza. Siamo entrati nell’unione Europea, abbiamo una prospettiva di prosperità, e il nostro obiettivo deve essere la riunificazione del paese combinando con la Moldova. Non sto parlando di Ucraina – si tratta solo di Moldavia e ripristinare il confine della Romania per Днестру», – ha detto Basescu.

Politici ucraini hanno visto nella dichiarazione Basescu pericolo per il suo paese, perché il patto Molotov-Ribbentrop consolidato e territoriali modifiche dell’URSS, formando moderna Ucraina.

Rumeno politico richiede denunciare il patto Molotov-Ribbentrop. L’ucraina è interessata
06.02.2018

Опубликовать в Google Plus
Опубликовать в LiveJournal
Опубликовать в Одноклассники
Latest news from Israel in english © 2010-2015