Notizie Israele oggi

ultime notizie da Israele in italiano

Sale marino, mangiato cibo contiene plastica

Gli scienziati hanno scoperto che di mare oceanica sale, amata dagli chef di tutto il mondo, contiene minuscole particelle di plastica. Plastica è stato trovato nel sale marino, venduto nel regno unito, Europa, stati UNITI e Cina. Questo conferma che il bidone della spazzatura di plastica, che rientra negli oceani, da sempre, entra nel cibo, scrive il Daily Mail.

Inoltre, all’inizio di quest’anno, i ricercatori provenienti da Francia, regno unito e Malaysia testato 17 tipi di sale provenienti da otto paesi (Australia, Francia, Iran, Giappone, Malesia, Nuova Zelanda, Portogallo e Sud Africa). Il risultato ha mostrato che il 16 di loro hanno contenuto le microparticelle di plastica: 41,6% erano di plastica polimeri, 23,6% pari a pigmenti plastica, il 5,5% consisteva in carbonio amorfo, e 29,1% non è stato possibile determinare.

E i ricercatori dell’Università di Plymouth scoperto che più di un terzo di pesce, pescato nel Canale contiene particelle di plastica.

Gli scienziati ritengono che la causa di inquinamento del mare sono usa e getta di capacità, in particolare, bottiglie di plastica.

Secondo le ipotesi degli scienziati, plastica, una volta in mare, diventa una «calamita» per le tossine e sostanze inquinanti. Tuttavia, non esistono studi sulle particelle di plastica, entrano nell’organismo, sulla salute umana.

— Discutere nella pagina di blog.libero.co.il a Facebook

Sale marino, mangiato cibo contiene plastica 09.09.2017

Опубликовать в Google Plus
Опубликовать в LiveJournal
Опубликовать в Одноклассники
Latest news from Israel in english © 2010-2015