Notizie Israele oggi

ultime notizie da Israele in italiano

Секстремистка FEMEN davanti all’ambasciata degli stati UNITI a Kiev ha invitato uragano sulla testa del presidente Trump

Mercoledì, 13 settembre, nei pressi dell’ambasciata degli stati UNITI a Kiev, attivista del movimento delle donne di FEMEN ha organizzato una singola azione. Sul corpo semi-nudo di una ragazza, изображавшей la statua della Libertà, vernice bianca era scritto: «Irma, flush Trump». Секстремистка è stata doppiata da stivali e tenuto sopra la testa ombrello.

Come ha spiegato in un comunicato-il servizio di FEMEN, così l’attivista di questa organizzazione «, ha invitato l’uragano «Irma» lavare via nel cesso женофоба e una minaccia per tutta l’umanità – Donald Trump».

«Come si addice a un vero streghe, FEMEN grida alle forze della natura ripulire il mondo dalla peste rossa del patriarcato. Da pappone natura Trump minaccia non solo le donne degli stati UNITI, ma anche le donne di tutto il mondo il ritorno al più selvaggio forme di xenofobia e misoginia», si legge in un comunicato di questo movimento delle donne.

Ricordiamo che l ‘ 8 novembre del 2016, il giorno delle elezioni del presidente, attiviste di FEMEN sono riusciti a sfondare al seggio elettorale nel centro di Manhattan, dove in questo momento hanno votato Donald Trump e sua moglie Меланья. Due donne seminude gridando: «fuori di qui, Trump! Esci con la nostra fase!» Нарушительницы erano vestiti solo in jeans e sui loro torsi nudi ostentato scritte offensive. La polizia ha arrestato le donne, il cui comportamento è stato considerato come una violazione della legge sul divieto di propaganda in prossimità dei seggi elettorali.

Il movimento femminista FEMEN nato in Ucraina nel 2008. Inizialmente dichiarato che la creazione di un movimento è la risposta alla crescente in Ucraina e in altri paesi dell’Europa Orientale l’industria del sesso. Il movimento crebbe rapidamente dal locale all’internazionale, e ora funziona in molti paesi (un paio di anni fa, filiale di FEMEN è stato creato e in Israele). Protesta delle FEMEN in ogni paese scelto per la sua lotta più temi di attualità per loro (oscurantismo religioso, regimi dittatoriali, il divieto di aborto, la circoncisione femminile, la discriminazione di genere, il commercio di esseri umani e così via). Durante le sue azioni le ragazze di FEMEN, di solito, mettono a nudo il petto e dipingono il corpo slogan.

Секстремистка FEMEN davanti all’ambasciata degli stati UNITI a Kiev ha invitato uragano sulla testa del presidente Trump 13.09.2017

Опубликовать в Google Plus
Опубликовать в LiveJournal
Опубликовать в Одноклассники
Latest news from Israel in english © 2010-2015