Notizie Israele oggi

ultime notizie da Israele in italiano

Sensazionale ritrovamento: circa Ashdod è stato individuato un mosaico della chiesa georgiana del VI secolo

Nel corso degli scavi nella zona di Tel Ashdod-Yam un team di archeologi, sotto la guida di dottorato di Alessandro Фанталкина dall’università di Tel Aviv, che collaborano da archeologi delle università di Lipsia sotto la direzione del professor Angelica Берлионг, è stata scoperta pavimento a mosaico in frantumi della chiesa georgiana (o monastero), che è stato costruito nel VI secolo della nostra era.

L’unicità del ritrovamento nel fatto che, a giudicare trovato le iscrizioni in lingua greca, questa chiesa è stata costruita georgiani cristiani – che specifica utilizzata nella scritta speciale sistema di calendario, che è stato usato nell’antica della Georgia.

In una delle iscrizioni menzionato il vescovo di Procopio, il fondatore della chiesa. Inoltre, è scritto data: «la Terza индикция 292 anno». Che, secondo gli scienziati, indica, in conformità con древнегрузинским летоисчислением, alla data di costruzione – 539 anno.

Il dottor Фанталкин in un’intervista con un giornalista NEWSru.co.il particolare ha sottolineato il fatto che in più di Georgia ha confermato l’utilizzo di questo sistema di calendario, a partire dal IX secolo d. c. Sensazionale ritrovamento in israele costa Mediterranea permette di supporre che lo stesso sistema utilizzato georgiani, almeno dal VI secolo.

Secondo la versione di archeologi, trovato mosaico decorato pavimento della chiesa seguaci di Pietro Ивера – vescovo della città Маюма (circa Gas) e fondatore del primo georgiano del monastero di Betlemme, morto nel 491 anno all’età di 80 anni in Yavne. I suoi ultimi anni predicatore Pietro trascorso nella zona di Ashdod.

Alessandro Фанталкин osserva che noti tracce di antiche georgiani monasteri e chiese in un quartiere di Gerusalemme, ma sulla costa del Mediterraneo, mai in precedenza, loro non hanno trovato.

Gli scavi nella zona di Tel Ashdod-Yam, nella periferia sud di Ashdod, iniziato nel 2013. Nel mese di agosto 2013 editoriale NEWSru.co.il informava che акрополисе sono state trovate tracce di ашдодского porto, costruito filistei nell’VIII-VII secolo a. c. Questo tema di quattro anni fa è stato dedicato numerose pubblicazioni in MEDIA israeliani.

Nel 2017, come ha detto il dottor Фанталкин, è stata presa la decisione di perlustrare la parte inferiore della città, dove previsto rilevare le rovine bizantino-periodo romano, relativi alla città portuale Азотос Паралиос. Le tracce dell’antica città ricoperte di sabbia, ma è noto che tra le ville di 30 anni fa hanno notato frammenti di mosaico, ma perché la costruzione di questo sito non è stata effettuata. Proprio qui è stato nel corso degli scavi è stato trovato pavimento a mosaico dell’antica chiesa georgiana.

Secondo gli archeologi, la prosecuzione degli scavi nella zona di Tel Ashdod-Yam promette ancora un sacco di reperti unici.

— Discutere nella pagina di blog.libero.co.il a Facebook

Sensazionale ritrovamento: circa Ashdod è stato individuato un mosaico della chiesa georgiana del VI secolo 23.11.2017

Опубликовать в Google Plus
Опубликовать в LiveJournal
Опубликовать в Одноклассники
Latest news from Israel in english © 2010-2015