Notizie Israele oggi

ultime notizie da Israele in italiano

Si contano migliaia di shekel, ma è anche e non sapevi di avere

Pubblicato in diritti di pubblicità

Ci stiamo avvicinando alla fine dell’anno fiscale, e quindi presto lo stato guadagnerà circa 1,3 miliardi di shekel. Da dove vengono fuori questi soldi? Essi appartengono a voi e se non hai fretta si può perdere per sempre.

Ogni anno il fisco restituisce circa 700 milioni di shekel Israeliani che attraverso specializzati aziende si rivolgono con l’obbligo di restituire la tassa di soggiorno, tuttavia, la maggior parte del denaro resta ancora nelle mani dello stato, in quanto l’imposta non passa nessuno sforzo per trovare le persone hanno diritto a un rimborso.

E questo è naturale, così come, in media, ogni lunedì viene da 8.000 a 15.000 shekel, e questo non piccolo di denaro su larga scala. Dopo tutto, ogni terzo in esecuzione israeliano si basa il ritorno!!!

Cosa devo fare per ottenere questi soldi? Naturalmente lo stato ha istituito un lungo processo burocratico, che qualsiasi media israeliano farà rinunciare a tutto questo la mano. È necessario raccogliere tutti salario dichiarazioni («тлуш маскорет»), tutti i moduli 106 e ancora un mucchio di documenti giustificativi che ti spetta il rimborso. Inoltre necessariamente bisogno di un commercialista e consulente fiscale per calcolare l’importo esatto. Un’ora di lavoro di un professionista costa da 300 a 600 sicli. Se non siete in grado di farlo da soli, si può sempre rivolgersi all’azienda specializzata, che renderà l’intero processo per voi.

Se si desidera assicurarsi che si basa rimborso o no, la società “זכויות ופיננסים” ci ha fornito una dettagliata simulazione per la verifica. Dopo aver superato questo simulatore si ottiene una risposta con una precisione fino al 93% per cento previsto un rimborso.

Passare simulatore di aziende di «Diritto e Finanza», per verificare le possibilità di un rimborso fiscale

Si contano migliaia di shekel, ma è anche e non sapevi di avere 29.09.2017

Опубликовать в Google Plus
Опубликовать в LiveJournal
Опубликовать в Одноклассники
Latest news from Israel in english © 2010-2015