Notizie Israele oggi

ultime notizie da Israele in italiano

SOHR: in Siria sono morti altri 15 mercenari russi

Come sostiene con sede a Londra l’organizzazione Syrian Observatory for Human Rights, 15 russi dipendenti di una compagnia militare privata sono morti nella provincia siriana di Deere az-Zur con l’esplosione in un deposito di munizioni.

Secondo queste informazioni, i mercenari hanno tentato di entrare nel magazzino, situato in località da non Perdere Jazeera, tuttavia, sono saltati su una mina-stretching. In totale sono morte 23 sostenitore del regime di Bashar al-Assad.

Capitolo SOHR, Rami Abdel Rahman ha detto che le compagnie militari private sono utilizzati in primo luogo per la tutela di giacimenti di petrolio e di oggetti di infrastrutture di rifornimento. Ha ricordato che il precedente l’incidente è stato associato con il tentativo di stabilire un controllo su tali oggetti.

Ricordiamo: 8 febbraio gli stati UNITI hanno riferito che i sostenitori del regime di Bashar al Assad hanno tentato di attaccare le posizioni in cui si trovavano i combattenti curdi e militari americani. L’attacco è stato respinto con l’air FORCE e preciso artiglieria, avanzando hanno subito ingenti perdite.

Nei commenti osservato che il regime di Bashar al-Assad cerca di stabilire il controllo del petrolio del giacimento, situato in una zona Хушама. Il giacimento, che è diventato una delle principali fonti di reddito IG, è stato liberato i curdi nel settembre 2017.

I militari americani non hanno chiarito, hanno partecipato, sia in attacco sciiti
i militanti o mercenari russi. Tuttavia, la verifica di una possibile partecipazione dei russi, assunti da aziende private, è stata dedicata particolare attenzione.

Il 10 febbraio l’ex leader separatisti filo-russi in Ucraina Igor strelkov (Гиркин) ha riferito di centinaia di morti e feriti. di gruppo di battaglia «di Wagner». Ma prove documentali in merito a tali perdite non sono stati segnalati.

Tuttavia, il 13 febbraio, il portavoce del presidente Russo Dmitry Peskov, ha negato le informazioni di massa perdite di mercenari russi. Egli ha invitato i giornalisti a «un approccio serio alla descrizione di tali potenzialmente importanti episodi, anche non essere prigioniero di una corruzione dei dati».

— Discutere nella pagina di blog.libero.co.il a Facebook

SOHR: in Siria sono morti altri 15 mercenari russi 15.02.2018

Опубликовать в Google Plus
Опубликовать в LiveJournal
Опубликовать в Одноклассники
Latest news from Israel in english © 2010-2015