Notizie Israele oggi

ultime notizie da Israele in italiano

Soldati russi condannati a Kiev a lunghe pene detentive

I tribunali ucraini hanno riconosciuto colpevole di tradimento e diserzione di soldati russi Maxim la signora Odintsov e Alexander Baranov, in precedenza, avevano servito nelle APU, e il loro stato condannato a lunghe pene detentive. Martedì scorso, 13 febbraio, ha riferito a RIA novosti avvocato Valentino Pesci.

«Podolski corte distrettuale di Kiev ha dichiarato Baranova colpevole, lui è stato condannato a 13 anni di reclusione, ora abbiamo ricevuto una copia della sentenza. Abbiamo un mese di tempo per fare ricorso», – ha detto Pesci.

Secondo lui, Darnytskyi corte distrettuale di Kiev ha condannato la signora Odintsov a 14 anni di carcere.

La difesa sta valutando la possibilità di un ricorso, ha sottolineato l’avvocato.

Il servizio di sicurezza dell’Ucraina ha arrestato Baranov e la signora Odintsov nella regione di Kherson, al confine con la Crimea nel mese di novembre 2016. Secondo la versione della SBU, sono stati arrestati al confine. È stato notato che i detenuti – disertori che hanno violato il giuramento e dopo l’annessione della Crimea passati al servizio nell’esercito russo.

La parte russa ha affermato che SBU per interposta persona attirati alfiere Maxim la signora Odintsov e il giovane sergente del contratto di servizio di Alexander Baranov in un punto di passaggio «Dzhankoy» presumibilmente per la trasmissione di loro autenticate di documenti comprovanti l’istruzione superiore nelle scuole dell’Ucraina.

Il presidente Russo Vladimir Putin ha chiamato la detenzione dei militari «allora».

Soldati russi condannati a Kiev a lunghe pene detentive 14.02.2018

Опубликовать в Google Plus
Опубликовать в LiveJournal
Опубликовать в Одноклассники
Latest news from Israel in english © 2010-2015