Notizie Israele oggi

ultime notizie da Israele in italiano

Soros ha negato le accuse di finanziamento della campagna contro la deportazione degli africani

In occasione della riunione dei ministri del partito «Likud» il capo del governo di Benjamin Netanyahu ha accusato americano finanziere e filantropo George Soros nel finanziamento della campagna contro la deportazione africani clandestini da Israele. «Quando Obama депортировал due milioni di clandestini, nessuno gli ha detto niente», — cita il capo del governo sito Walla News.

Il giornale ricorda che George Sores, essendo un cittadino degli stati UNITI, sostiene i diritti umani e organizzazioni di sinistra in Israele, ma anche in altri paesi. In patria Soros, il primo ministro Viktor Orban ha annunciato un miliardario nemico Ungheria.

Barack Равид, corrispondente al 10 ° del canale nel suo Twitter cita dei commenti che sono stati ottenuti da loro Soros: «Contrariamente a quello che dice Netanyahu, io non finanzio la campagna contro l’espulsione africani clandestini da Israele. Tuttavia, sono fermamente convinto che, in conformità con il diritto internazionale e la convenzione sui rifugiati non può essere forzatamente inviare richiedenti asilo in paesi dove possono essere perseguitati o essere uccisi».

Soros ha negato le accuse di finanziamento della campagna contro la deportazione degli africani 04.02.2018

Опубликовать в Google Plus
Опубликовать в LiveJournal
Опубликовать в Одноклассники
Latest news from Israel in english © 2010-2015