Notizie Israele oggi

ultime notizie da Israele in italiano

Un incontro tra Putin e Abbas. Il servizio stampa del Cremlino chiama Abbas «il presidente della Palestina»

L’ufficio stampa del Cremlino ha annunciato che Vladimir Putin ha tenuto colloqui con Mahmoud Abbas trova in Russia per una visita di lavoro. Si noti che l’ufficio stampa del presidente della federazione RUSSA chiama Abbas «presidente dello Stato di Palestina».

Prima dei colloqui, Vladimir Putin, ha detto Abbas, che aveva appena avuto una conversazione telefonica con il presidente degli stati UNITI Donald Trump. «Naturalmente, abbiamo parlato del conflitto israelo-palestinese. Voglio passare da lui al Tuo indirizzo i più cordiali saluti. E per quanto riguarda la parte del contenuto della nostra conversazione, poi ne parleremo con Voi in questo momento», ha detto Putin.

Nel corso di questo incontro, Mahmoud Abbas, ha delineato la sua versione cause di tensione tra Рамаллой e Washington. Ha detto che dopo l’elezione di Donald Trump presidente e fino a settembre 2017 ha già incontrato. E per tutto questo tempo, ha aspettato, quando la casa Bianca annuncerà il suo piano di insediamento. «Ma poi per noi grande sorpresa è stata la decisione del governo degli stati UNITI un paio di mesi fa la chiusura di rappresentanza dell’Organizzazione per la liberazione della Palestina a Washington», ha detto Abbas.

Abbas spiega che dal 1987 il Congresso degli stati UNITI ritiene nazionale Palestinese amministrazione e l’OLP organizzazioni terroristiche. Per la casa Bianca avrebbe potuto continuare i contatti con Рамаллой, ogni sei mesi, era necessario che il governo ha fatto per Ramallah un’eccezione. Secondo Abbas, quando gli stati UNITI ha riferito circa la chiusura di rappresentanza dell’OLP, la sua amministrazione ha annunciato la chiusura del consolato americano a Gerusalemme.

«Dopo un breve periodo dopo di che, il Presidente Trump noi ancora una volta sorpreso. E ‘ stato uno schiaffo in faccia per noi. Voglio dire la sua decisione di trasferire l’ambasciata degli stati UNITI a Gerusalemme e, di conseguenza, considerato uno sportello di Gerusalemme la capitale di Israele. Poi c’era un’altra soluzione, questa decisione Trump smettere di aiuto EDILE, attuale inviato speciale all’agenzia delle nazioni unite per l’aiuto ai rifugiati palestinesi e organizzazione del lavoro.

Poi cominciarono ad accadere cose che prima non c’era, ha cominciato a dire: smettiamo di aiuto, così come si agisce contro il processo di negoziazione. E anche io sono stato molto sorpreso, perché siamo una sola volta in tutta la storia delle nostre relazioni, dal 1988 ad oggi, mai abbandonato il processo negoziale.

Anche come scusa ha detto che abbiamo detto «no» a qualsiasi incontro con funzionari israeliani. La prova inversa serve il mio consenso per La proposta che Hai fatto a suo tempo, di organizzare in un incontro tra me e Netanyahu. Ho accettato, ero già sulla strada per Voi, quando mi hanno detto che Netanyahu ha annullato l’incontro.

E in questa atmosfera, che è stato istituito le azioni degli stati UNITI, si dichiara che a partire da oggi, ci rifiutiamo qualsiasi forma di collaborare con gli americani nel loro status di intermediario, così come noi siamo contro le loro azioni. E se si terrà una conferenza internazionale, un evento internazionale, chiediamo, per il risultato è stata la creazione di un tale meccanismo, in cui gli Stati Uniti non sarebbe stato l’unico mediatore, ma solo parte di un gruppo di intermediari», — cita il servizio stampa del Cremlino capitolo dell’anpi.

Agenzia di stampa ufficiale di Ramallah Wafa ha riferito che Mahmoud Abbas in questo viaggio accompagnano membro del comitato esecutivo dell’OLP Ahmad Майдалани, il ministro degli esteri Riad al-Malki, membro del comitato centrale di FATAH Hussein al-Sheikh, consigliere di Abbas per gli affari esteri, Nabil Шаат e altri funzionari. L’agenzia ha riferito che la delegazione è già in Russia.

— Discutere nella pagina di blog.libero.co.il a Facebook

Un incontro tra Putin e Abbas. Il servizio stampa del Cremlino chiama Abbas «il presidente della Palestina» 13.02.2018

Опубликовать в Google Plus
Опубликовать в LiveJournal
Опубликовать в Одноклассники
Latest news from Israel in english © 2010-2015