Notizie Israele oggi

ultime notizie da Israele in italiano

Un palestinese di Тройсдорфа picchiato un medico-un curdo, che ha preso per un ebreo

La corte della città tedesca di Siegburg, la renania Settentrionale-Westfalia, ha ammesso di 46 anni, palestinese, vive in Germania, colpevole di aggressione a un medico ebreo e sua moglie.

Questo scrive il domenica, 11 febbraio, il sito del quotidiano The Jerusalem Post citando una edizione locale General-Anzeiger.

Questo incidente si è verificato nel 2016 a Troisdorf, la cui popolazione è di 74.500 persone.

L’imputato, un nome che la stampa non si manifesta, secondo le leggi del paese, ha detto alle vittime, che presumibilmente ha già «ucciso un sacco di ebrei», e poi tirato 40 centimetri di coltello e con il grido «Allah Akbar! Dove c’e ‘ il figlio di puttana? Io lo ammazzo!» ha colpito un paio di colpi.

La moglie del dottore ha cercato di fermare un criminale che ha colpito in faccia. Volker Beck, rappresentante del Partito dei verdi in parlamento locale, ha scritto sulla sua pagina del social network Twitter: «Come è possibile escludere politici e religiosi motivazioni del reato – sullo sfondo di tali dichiarazioni? Questo è, senza dubbio, la manifestazione di antisemitismo».

Secondo il portavoce della corte, 54 anni, terapeuta, con la pratica privata, temeva che un palestinese ha intenzione di decapitare.

L’articolo sottolinea che i complici di un criminale erano i suoi due figli di 15 e 19 anni, accusati del crimine di aggressione, molestie e molestie nei confronti delle vittime.

Il più giovane dei figli, secondo gli inquirenti, faq infortunato ed è stato costretto a baciare i piedi di suo fratello maggiore, che questo medico precedentemente trattati in relazione con piccola frattura della tibia.

Si noti che, secondo informazioni di base di una serie di MEDIA tedeschi, la vittima non era ebreo – dottore Attila Tang, curdi di nazionalità e alava di religione, è originario della Turchia.

Un palestinese di Тройсдорфа picchiato un medico-un curdo, che ha preso per un ebreo 12.02.2018

Опубликовать в Google Plus
Опубликовать в LiveJournal
Опубликовать в Одноклассники
Latest news from Israel in english © 2010-2015