Notizie Israele oggi

ultime notizie da Israele in italiano

Uscito dalla costa Hayarkon e altre conseguenze la prima tempesta invernale

La prima tempesta invernale ha portato circa 150 millimetri di pioggia in Хермоне, 100 millimetri sulle alture del Golan, di circa 90 millimetri nella zona di Safed e altri 70 millimetri — nella zona del lago di Tiberiade.

Secondo i meteorologi, nel cuore di Haifa, Akko e Netanya caduto circa 50 millimetri di pioggia, in una zona di Zikhron ya’Akov — 70 millimetri. Un sacco di pioggia caduto nella zona dell’aeroporto di Ben Gurion (130 mm) e Rishon le-Zion (120 mm). Nelle regioni meridionali è stato molto meno delle piogge.

Nel parco Мекорот Yarkon nella zona di Roche e-Ain a seguito di forti piogge il fiume Yarkon è uscito dalla costa. Il livello dell’acqua nel lago di Tiberiade è salito a quattro centimetri.

Durante una tempesta di polizia e il personale Пожарноспасательной servizio più volte venuto in aiuto ai cittadini a causa di inondazioni. In particolare, la mattina del 2 dicembre, le guardie di frontiera sono stati evacuati otto persone, bloccati su una strada allagata sotto Kfar Хабадом. A Rishon lezion i poliziotti hanno evacuato 10 persone bloccate in auto a causa di inondazioni.

Oltre a questo, a Petah Tikva a causa di problemi con le fognature tempesta sono stati inondati di acqua un paio di strade. A causa di inondazioni ha subito un paio di classi nella scuola «Хес». Ci sono state anche segnalazioni di alluvione a Beer-Яакове, Несционе, area parcheggio di Reading a Tel Aviv, in Or-Йегуде e altre zone.

Il tratto di strada n ° 91 tra il bivio Mahanaim e gal Gadot è stata chiusa a causa di inondazioni.

Secondo le previsioni, il 3 dicembre vento muore, la temperatura aumenterà, sarà osservato molto nuvoloso, la mattina è possibile piovigginosa pioggia sulla costa. Per tutta la prossima settimana (4-10 dicembre) delle piogge non è previsto. 11 dicembre non si escludono piogge al nord.

Le prime piogge di dicembre seguirono due settimane di siccità, che è stata accompagnata da forti incendi, la maggior parte dei quali, secondo i rapporti della polizia e dei vigili del fuoco, sono stati la conseguenza di incendi dolosi. Causato un danno enorme boschi, case – prima di tutto a Haifa, Zikhron-Яакове, villaggi Tal-El, Долев, Talmon, Neve Цуф (Халамиш), Натаф, Гилон e Нирит. Di valutazione del comune di Haifa, solo in questa città incendio è stato causato danni 1784 unità abitative, di cui 520 bruciato completamente, ancora 320 sono in cattive condizioni, non permette agli inquilini di tornare in questi appartamenti a riparazione.

— Discutere nella pagina di blog.libero.co.il a Facebook

Uscito dalla costa Hayarkon e altre conseguenze la prima tempesta invernale 03.12.2016

Опубликовать в Google Plus
Опубликовать в LiveJournal
Опубликовать в Одноклассники
Latest news from Israel in english © 2010-2015