Notizie Israele oggi

ultime notizie da Israele in italiano

«Verificheremo decantata il sistema giudiziario degli stati UNITI»: Mosca batte in tribunale, Washington

Mosca batte in tribunale, l’amministrazione di Washington a causa della chiusura di una serie di una serie di diplomatico russo interesse negli stati UNITI, che, come ha affermato il presidente della federazione RUSSA Vladimir Putin, parlando in conferenza stampa al termine del vertice BRICS, è «una palese violazione dei diritti di proprietà della Russia».

Raccontano di martedì, 5 settembre, i MEDIA russi e, in particolare, notizie di agenzia «Interfax».

«È una chiara violazione dei diritti di proprietà da parte russa. Quindi per iniziare ti do incaricato il ministero degli esteri di andare in tribunale. Vediamo come funziona in modo efficace decantata sistema giudiziario americano», cita la stampa le parole di Putin.

Il leader russo ha ricordato ai presenti che egli è un laureato della facoltà di giurisprudenza dell’università di Leningrado e ha chiamato le azioni degli stati UNITI «senza precedenti». Ha anche detto che il diritto di proprietà è costituito da tre componenti – diritti di possesso, l’uso e lo smaltimento – e ha affermato che gli americani hanno tolto la russia è lo stato il diritto di utilizzare la sua legittima proprietà.

Inoltre, Putin ha detto che Mosca ha il diritto di ridurre il numero del personale dell’ambasciata degli stati UNITI ancora a 155 persone, ma fino a quando non lo farà.

Ricordiamo che in precedenza, Mosca ha proposto di Washington di ridurre il numero di missioni diplomatiche in Russia fino a 455 persone – in risposta alla chiusura dei suoi diplomatici interesse negli stati UNITI e l’espulsione di diplomatici.

Le autorità americane, da parte sua, ha chiesto di chiudere il consolato Russo a San Francisco e due edifici uffici commerciali a Washington e New York. Putin ha sottolineato che Washington aveva il diritto di ridurre il numero di russi istituzioni diplomatiche, ma lo ha fatto «in хамской un modo che non abbellisce partner americani».

Alla vigilia il vice ministro degli esteri Russo Sergei Ryabkov ha chiamato le azioni degli stati UNITI»pubblico-bullismo» e ha promesso di ritorsioni da parte di Mosca, ricorda il sito NEWSru.com.

«Verificheremo decantata il sistema giudiziario degli stati UNITI»: Mosca batte in tribunale, Washington
05.09.2017

Опубликовать в Google Plus
Опубликовать в LiveJournal
Опубликовать в Одноклассники
Latest news from Israel in english © 2010-2015