Notizie Israele oggi

ultime notizie da Israele in italiano

Yisrael Katz chiede di ritirare l’ambasciatore di Israele in Polonia

Giovedì, 1 febbraio, il ministro dei trasporti Yisrael Katz ha invitato il capo del governo e ministro degli esteri ministro Benjamin Netanyahu di disporre immediatamente di ritirare l’ambasciatore di Israele in Polonia Anna Azari per consultazioni.

Katz incoraggia a questo punto, in segno di protesta contro la decisione polacco dal Senato la legge che vieta di imporre la Polonia, la responsabilità per i crimini nazisti.

Secondo Katz, «la legge, approvata polacchi, è un disclaimer e la negazione di partecipazione della Polonia in Olocausto». Il ministro è convinto che perpetuazione delle vittime del Disastro dovrebbe essere più importante di considerazioni politiche.

Il deputato della Knesset Itzik Shmuley («Sionista campo»), ha attivato il disegno di legge in risposta alla legge polacca, ha dichiarato: «Questa legge è discutibile risultato per la Polonia. Lei è diventata il primo paese che legge ha sancito la negazione dell’Olocausto».

Nella notte di giovedì, 1 febbraio, il Senato (camera alta del parlamento), la Polonia ha adottato la legge sulla responsabilità penale per la propaganda dell’ideologia nazionalista ucraino, la negazione Volyn massacro e l’approvazione di complicità polacchi nazisti nel corso della Seconda guerra mondiale.

Si tratta di emendamenti alla legge sull’Istituto della memoria nazionale, secondo la quale, in particolare, l’uomo, in pubblico accusatore Polonia crimini commessi durante l’Olocausto, di favoreggiamento della Germania nazista, crimini di guerra o crimini contro l’umanità, può essere condannato a una pena detentiva di tre anni.

Yisrael Katz chiede di ritirare l’ambasciatore di Israele in Polonia 01.02.2018

Опубликовать в Google Plus
Опубликовать в LiveJournal
Опубликовать в Одноклассники
Latest news from Israel in english © 2010-2015